Voucer per le Prestazioni

In base alle necessità del paziente, sono previsti tre tipi di voucher:
Voucher da 350 euro: comprende prestazioni, anche di lunga durata, legate principalmente all’intervento di singoli professionisti, con l’obiettivo di integrare/sostituire il lavoro del caregiver.
Voucher da 500 euro: prevede prestazioni a maggiore integrazione professionale e/o interventi che, a seguito di una valutazione multiprofessionale, prevedono accessi a frequenza decrescente per addestramento del caregiver (ad esempio la gestione dei disturbi comportamentali).
Voucher da 700 euro: include prestazioni a carattere continuativo o di lunga durata e a maggiore intensità assistenziale e necessita di ulteriore integrazione con altri servizi sociali e sociosanitari.
Nello specifico:

- sostegno da parte dello psicologo

- promozione di gruppo di aiuto - mutuo aiuto

- consulenza geriatrica

- consulenza infermieristica per addestramento della famiglia alla gestione problematiche specifiche

- consulenza da parte di fisioterapista per l'addestramento della famiglia alla gestione della dipendenza motoria

- igiene personale - bagno assistito

- sostituzione temporanea a domicilio del familiare/assistente personale

- accoglienza temporanea in regine SEMIRESIDENZIALE c/o CDI

- accoglienza in regime SEMIRESIDENZIALE c/o RSA/RSD con organizzazione dedicata

- accoglienza in regime RESIDENZIALE su posti NON a contratto

- valutazione geriatrica, iniziale e periodica

- intervento geriatrico domiciliare per situazioni di urgenza

- interventi infermieristici programmabili

- interventi di "riabilitazione cognitiva", psicomotricità, terepia occupazionale

- interventi riabilitativi di mantenimento

- interventi di stimolazione sensoriale (arteterapia, terapia ricreazionale)

- consulenza per l'adattamento della casa, abolizione barriere architettoniche, reperimento ausili maggiori e minori

- ricovero di SOLLIEVO

- sollievo al domicilio attravero l'invio di assistente personale

- altro